aggiornato il 1 marzo 2015



 

  Fondato a Lovere nel 1832, l'Istituto è presente oggi in molte parti del mondo e, attraverso le opere di misericordia, risponde ai molteplici bisogni dell'uomo di ogni tempo.
Nel sito troverai la storia dell'Istituto, le caratteristiche della sua missione nella Chiesa universale, la descrizione delle comunità e dei servizi apostolici da loro svolti, le iniziative di pastorale giovanile e quelle di solidarietà, oltre a informazioni relative ai contesti in cui esso compie la sua opera.

 

 

 

TRENT'ANNI IN TERRA SANTA
Israele, Nazareth

Sono trascorsi trent’anni da quel pomeriggio del 6 settembre 1984 ...

 

UN NUOVO PROGETTO
Provincia Calcutta, India

Nella parrocchia di «Don Bosco», il 24 agosto, il presidente dell’India Shri

 

IL PICCOLO DAVIDE
Delegazione Centro-Sud - Italia

Davide Maci, piccolo disabile ... figlio di Salhi, operatrice albanese presso

 

CRESCE LA COLLABORAZIONE
Delegazione Centro Sud, Italia

Sono trascorsi quasi ventisei anni da quell’avventuroso 1998, quando una

 

TUTTE ... IL GRUPPO
Provincia New Delhi, India

Una delle attività di formazione della «Capitanio School» è la «Partnership

 

IL SOGNO DI UNA VITA
Provincia Calcutta, India

Un sogno di una vita... Fin dalla giovinezza l’ho desiderato.

 

ESTATE ... AGO E FILO
Provincia Triveneto, Italia

L’attività estiva di ‘Ago e filo’ a «Casa Saretta» ha coinvolto, quest’anno

 

RICCAMENTE RICOMPENSATE
Provincia Calcutta, India

L’ospedale «St Joseph» nel villaggio di Chilimpur, distretto di Birbhum a

 

 



 
 

III DOMENICA DI QUARESIMA
Gianfranco Ravasi
Tre brani classici nella liturgia e nella meditazione quaresimale e pasquale occupano il lezionario odierno. Li seguiamo secondo il loro articolarsi logico. Alla base è da porre il Decalogo, la «Magna Charta» dell’alleanza sinaitica ...continua

 

III DOMENICA DI QUARESIMA
Giovanni Benedetti
Questa scena di Gesù che scaccia i mercanti dal tempio è talmente movimentata e vivace che rischia di occupare tutta la nostra attenzione, lasciando il resto nell’ombra. E il resto può veramente restare nell’ombra anche perché ...continua

 

II DOMENICA DI QUARESIMA
Gianfranco Ravasi
É tradizionale nella rilettura cristiana vedere il celebre testo «elohista» (tradizione sviluppatasi attorno al IX-VIII sec. a.C.) del sacrificio d’Isacco come una pagina cristologica. La riduzione a simbolo del sacrificio della croce ...continua

 

II DOMENICA DI QUARESIMA
Giovanni Benedetti
Il brano del Vangelo di Marco che leggiamo nella liturgia della parola di questa seconda domenica di quaresima riceve il suo esatto significato solo se lo poniamo nel suo contesto. Se lo prendessimo isolato, gli faremmo ...continua

 

I DOMENICA DI QUARESIMA
Gianfranco Ravasi
Inizia con questa domenica la celebrazione del cuore dell’anno liturgico. La Quaresima è polarizzata verso la Pasqua, il vertice del credo cristiano. È sul ciclo pasquale che si organizza l’intero anno liturgico. ...continua

 

I DOMENICA DI QUARESIMA
Giovanni Benedetti
La parola che dovette disturbare di più gli abitanti di Nazaret fu certamente quel «convertitevi!». Essi, come tutti gli ebrei, attendevano il Messia, che avrebbe chiamato a conversione i pagani per aggregarli al popolo ...continua

 

MERCOLEDÌ DELLE CENERI
Albert Vanhoye
In questo primo giorno di Quaresima la Chiesa ci dà il giusto ...continua

 

TEMPO DI QUARESIMA
Quaresima e Conversione
Mariano Magrassi
Il tema che dà a tutta la Quaresima la sua tonalità caratteristica è ...continua

 

TEMPO DI QUARESIMA
Camminare sulle orme di Gesù
Gianni Ambrosio
La Quaresima è il tempo in cui la comunità cristiana è invitata a ...continua

 

QUARESIMA
Antonio Donghi
L'approfondimento in chiave teologico-liturgica del periodo quaresimale ...continua

 

 

PROPOSTE DI MEDITAZIONI  - Desideriamo offrire testi spirituali, che possono essere di aiuto per nutrire la nostra fede e rafforzare la nostra vita in Cristo: sono un'occasione per confrontare la nostra esperienza cristiana con quella di testimoni 'antichi' e contemporanei. I testi sono presi da: Meditazioni per l'anno liturgico. Dagli Autori di tutti i tempi.

Il vero culto e il nuovo tempio - Gianni Ambrosio
L’uomo nella sua totalità è formato di corpo, anima e spirito - Ireneo di Lione
Nel tempio del nostro cuore - Cesare Massa
E mentre pregava - Cesare Massa
La sofferenza necessaria - Sorelle del Signore
La Trasfigurazione, purificazione della Chiesa - San Agostino
Quaresina: Esperienza di un dissidio - Cesare Massa
La malizia non deriva dalla natura, ma ... - Giovanni Crisostomo

 
 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
L’idea di uno spazio dedicato alla preghiera, a proposte di riflessione e di brevi meditazioni sulla Parola, nasce dal desiderio di offrire un contributo a coloro che si sentono sollecitati dal Signore Gesù a entrare nella propria camera per pregare il Padre nel segreto (cfr Mt 6,6), e di suscitare il bisogno di difendere tempi di silenzio e di raccoglimento. Inoltre, vogliamo mettere a disposizione materiale utile per celebrazioni comunitarie.
L’inizio è molto semplice, ma è nostra intenzione ampliare l’offerta, seguendo i tempi liturgici e le ricorrenze mariane; terremo presente anche il tema della carità, che è il carisma dato dallo Spirito all’Istituto.
 

III DOMENICA QUARESIMA
Salmo 118
SIGNORE, TU HAI PAROLE DI VITA ETERNA

D. M. Turoldo - G. Ravasi
Due soli, due luci, due parole divine: il sole, la luce e la parola del creato, voce segreta di Dio; il sole, la luce e la parola della Torah, cioè della Bibbia, voce esplicita di Dio. Un famoso commentatore ebreo medioevale scriveva ...continua

 

II DOMENICA QUARESIMA
Salmo 115
CAMMINERO' ALLA PRESENZA DEL SIGNORE NELLA TERRA DEI VIVENTI

D. M. Turoldo - G. Ravasi
La versione greca dei Settanta, seguita dalla Volgata latina, ha spezzato questo salmo, caro a Paolo (lo cita in 2Corinzi 4,13 e in Romani 3,4), in due composizioni diverse. In realtà si tratta di un unico canto di ringraziamento ...continua

 

I DOMENICA QUARESIMA
Salmo 24
TUTTI I SENTIERI DEL SIGNORE SONO AMORE E FEDELTÀ
D. M. Turoldo - G. Ravasi
È questo il primo salmo rigorosamente alfabetico (lo era parzialmente il 9-10): ogni versetto si apre con una parola ebraica che inizia co la corrispondente lettera dell'Alfabeto in successione. Nonostante questo artificio esteriore ...continua

 

QUARESIMA - Mercoldì delle Ceneri
Salmo 50
PERDONACI, SIGNORE, ABBIAMO PECCATO
D. M. Turoldo - G. Ravasi
Il Miserere è, forse, il salmo più celebre, meditato, interpretato, musicato, persino dipinto (da Rouault) da una schiera immensa di umini pentiti e convertiti. La cellula poetica e spirituale di questa supplica è, infatti, tutta ...continua

 

IL SANTO ROSARIO
In prossimità della Beatificazione di Papa Paolo VI, ci facciamo accompagnare dalle sue parole e dai suoi inviti per rinnovare la nostra filiale devozione a Maria, Regina del Santo Rosario, e per intensificare la nostra preghiera per la Chiesa e per l'umanità intera.

MARIALIS CULTUS, Esortazione Apostolica, 2 febbraio 1974
RECURRENS MENSIS OCTOBER; Esortazione Apostolica, 7 ottobre 1969
UDIENZA GENERALE, mercoledì 7 ottobre 1964

 

BREVE STORIA DEL ROSARIO
Lo studio della storia del rosario, necessariamente frammentario e per grandi linee, risponde ad una legittima curiosità spirituale e consente di cogliere in profondità il significato e lo spirito di questa preghiera ...continua

 

LA CATTEDRA DI UNA SINGOLARE PREGHIERA
Giovanni Paolo II
Inginocchiandomi qui, presso la grotta di Massabielle, sento con emozione di aver raggiunto la meta del mio pellegrinaggio. Questa grotta, dove apparve Maria, è il cuore di Lourdes. Fa pensare alla caverna del monte Oreb, dove Elia
...continua

 

MARIA, MODELLO E GUIDA NELLA FEDE - (Lc 1,39-45)
Giovanni Paolo II
Ci accompagnano, lungo la via della croce, le La prima beatitudine riportata nel Vangelo è quella della fede, ed è riferita a Maria: "Beata colei che ha creduto" (Lc 1,45). Queste parole, pronunciate da Elisabetta, pongono in rilievo
...continua

 

LA PREGHIERA DEL ROSARIO - Breve commento alla "Lettera apostolica 'Rosarium Virginis Mariae"
Giovanni Paolo II
La preghiera del rosario è stata definita un’ “arte personalissima” anche se la sua recita avviene di solito in un contesto comunitario. Papa Paolo VI (deceduto nel 1978) nell’esortazione apostolica “Marialis cultus” (1974) descriveva
...continua

I





 

 

DOCUMENTI

AMMINISTRATIVI

D.Lgs. 231/2001 Codice Etico

D.Lgs. 196/03 Privacy

 

 

 

LITURGIA DEL GIORNO

liturgia del giorno

liturgia diaria

liturgy of the day

 

 

ENGLISH VERSION

 

CONTATTI

 

CHI SIAMO

oggi

spiritualità

origini

protagonisti

storia

 

DOVE SIAMO

continenti - stati

province religiose

comunità

_case dipendenti

_delegaz.gen. centro-sud italia

_delegaz.gen. lombardia

_delegaz.gen. giappone

_delegaz.gen. zambia e zimbabwe

_argentina

_bangladesh

_brasile

_calcutta (india)

_calicut (india)

_dharwad (india)

_mangalore (india)

_myanmar

_new delhi

_north-east india

_secunderabad (india)

_south-east india

_triveneto (italia)

 

 

CHE COSA FACCIAMO

lo sviluppo del carisma

servizio educativo

servizio sanitario

formazione

povertà emergenti

 

 

SCRITTI

voto di carità

promemoria

miserabile offerta

scritti spirituali

 

ARCHIVIO

dal mondo

testimonianze

tempo liturgico

sussidi e preghiere

celebrazioni

 

ATTUALITA'

messaggi del papa

omelie a s. marta

catechesi

conferenza episcopale italiana

agenziasir.it

fides.org

zenit.org

asianews.it

popoli.info

misna.org

 

 

PUBBLICAZIONI

pubblicazioni

linee educative

 

 

 

 

AUDIO

 

VIDEO

 

PHOTOGALLERY

 

VATICANPLAYER

PASTORALE GIOVANILE

cascina mariet

noi suore di carità

 

 

FRATERNITA' SPIRITUALE

 

SOLIDARIETA'

adozioni

calendario

progetti

fondo di solidarietà

 

PROGETTI E SOLIDARIETA'

 

LUOGHI SIGNIFICATIVI

lovere conventino

santuario di lovere

santuario di milano

casa madre milano

ghirla romitaggio

 

LINK

suore di maria bambina

chiesa cattolica

informazione

associazioni

 

  sito web ufficiale: www.suoredimariabambina.org