aggiornato il 24 marzo 2018

 

  Fondato a Lovere nel 1832, l'Istituto è presente oggi in molte parti del mondo e, attraverso le opere di misericordia, risponde ai molteplici bisogni dell'uomo di ogni tempo.
Nel sito troverai la storia dell'Istituto, le caratteristiche della sua missione nella Chiesa universale, la descrizione delle comunità e dei servizi apostolici da loro svolti, le iniziative di pastorale giovanile e quelle di solidarietà, oltre a informazioni relative ai contesti in cui esso compie la sua opera.

 


 

Tragedia sull'Himalaya
Incerta la sopravvivenza

... LA RICOSTRUZIONE CONTINUA ...

 

ERO CARCERATO E SIETE VENUTI A TROVARMI
Kharagpur - Provincia Calcutta

Nell’impegno comune di mettere in atto le opere di misericordia, con la

 

UNA MANNA
PER CHI HA FAME
Ghaziabad - New Delhi

queste parole di Gesù si avverano nella vita degli alunni di lingua hindi

 

DIAKONIA
Sellere - Italia

A«Cascina Mariet» è continuato, anche quest’anno, il percorso del

 

UN EVENTO INASPETTATO
Mae Hong Son - Thailandia

Da tempo desideravamo visitare il popolo birmano che, a causa dei

 

UNA PORTA SULLA SPIAGGIA
Bibione - Italia

Noi guardiamo il cielo, tante stelle, ma quando viene il sole al mattino, con

 




 









 
 

Pasqua: Risurrezione del Signore
Angelo card. Bagnasco
Da venti secoli la Chiesa è in cammino per proclamare a tutti questa sconvolgente notizia. Da venti secoli non teme persecuzioni, difficoltà, fatiche per comunicare il segreto della vita, la perla preziosa, la ragione della sua incontenibile gioia: Gesù, il Signore della vita era morto, ma ora, vivo, trionfa! La pesante pietra ribaltata non ha aperto solo il sepolcro di Cristo, ma ha spalancato anche ...continua

 

TEMPO PASQUALE: La Cinquantina pasquale
Matteo Ferrari
Il tempo di Pasqua inizia con la Domenica di Risurrezione e si protrae per cinquanta giorni fino alla solennità di Pentecoste, per questo motivo è anche detto Cinquantina pasquale. Di tutti i tempi liturgici probabilmente quello pasquale è stato il meno valorizzato nella vita delle comunità cristiane nel post-concilio. Quando parliamo di "tempi forti" infatti intendiamo normalmente ...continua

 

DOMENICA DI PASQUA - RISURREZIONE DEL SIGNORE
Cristo è la Risurrezione e la vita

Ermes Ronchi
Maria di Magdala esce di casa quando è ancora notte, buio nel cielo e buio nel cuore. Non ha niente tra le mani, non porta aromi come le altre donne, ha soltanto il suo amore che si ri­bella all'assenza di Gesù: «amare è dire: tu non morirai!» (Gabriel Marcel). E vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Il sepolcro è spalancato, vuoto e risplendente, nel fresco dell'alba ...continua

 

PASQUA di RISURREZIONE
fr. Bruno Pennacchini
Le celebrazioni liturgiche della Pasqua iniziano solennemente nella notte fra il Sabato Santo e la Domenica, con l’annuncio della Risurrezione del Signore Gesù. Il canto che apre la celebrazione proclama che questa notte è “La Notte di tutte le notti e madre di tutte le veglie”; non ci fu nella storia altra notte che vide tanta meraviglia. Il Vangelo secondo Giovanni, che sarà letto ...continua

 

SETTIMANA SANTA: Celebriamo Gesù di Nazaret
G. Giurisato
La settimana santa va dalla domenica delle palme a quella di pasqua. È racchiusa tra due acclamazioni di giubilo, ripetute anche oggi in ebraico: osanna, alleluia. Culmina nella veglia e nel giorno di pasqua, “fondamento e nucleo ...continua

 

DOMENICA DELLE PALME
Gianfranco Ravasi
Gesù è morto: perché? Che cosa ha detto, che cosa ha fatto per essere liquidato in quel modo così violento dopo solo una trentina di mesi di attività pubblica? In altri termini: che cosa ci sarebbe voluto per evitare ...continua

 

GIOVEDÌ SANTO
monaci di Dumenza
Rileggendo i testi della liturgia bizantina per il Giovedì Santo, giorno in cui si celebra “la santa Lavanda, la mistica Cena, la sublime Preghiera e il Tradimento”, sono rimasto colpito da questi versetti: «Colui che ha fatto ...continua

 

VENERDÌ SANTO
monaci di Dumenza
Il lungo racconto della passione secondo Giovanni è incorniciato da un’immagine simbolica: il giardino. Inizia infatti con Gesù che, insieme ai suoi discepoli, si ritira a pregare in un giardino, al di là del torrente Cèdron, dove verrà ...continua

 

SABATO SANTO: VEGLIA PASQUALE
comunità di Bose
Nella Veglia pasquale le sette letture tratte dall’Antico Testamento sintetizzano l’intera storia di salvezza che trova nella resurrezione di Cristo il suo compimento. In particolare, il testo di Es 14,15-15,1 (la cui lettura è sempre . ...continua

 

 

PROPOSTE DI MEDITAZIONI  - Desideriamo offrire testi spirituali, che possono essere di aiuto per nutrire la nostra fede e rafforzare la nostra vita in Cristo: sono un'occasione per confrontare la nostra esperienza cristiana con quella di testimoni 'antichi' e contemporanei. I testi sono presi da: Meditazioni per l'anno liturgico. Dagli Autori di tutti i tempi.

"Cristo è risorto, alleluia!" - Papa Francesco
"Cristo, nostra Pasqua, è immolato" - San Giovanni Paolo II
Benedetto colui che viene nel nome del Signore ... - sant'Andrea di Creta
La processione e la passione - Guerric D’Igny
L'agnello immolato ci strappò dalla morte - Melitone di Sardi
Vi ho dato un esempio - Sant'Agostino
Nelle tue mani - Cirillo di Alessandria
La forza del sangue di Cristo - san Giovanni Crisostomo
Sacra Vigilia - Paolo VI

 
 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
L’idea di uno spazio dedicato alla preghiera, a proposte di riflessione e di brevi meditazioni sulla Parola, nasce dal desiderio di offrire un contributo a coloro che si sentono sollecitati dal Signore Gesù a entrare nella propria camera per pregare il Padre nel segreto (cfr Mt 6,6), e di suscitare il bisogno di difendere tempi di silenzio e di raccoglimento. Inoltre, vogliamo mettere a disposizione materiale utile per celebrazioni comunitarie.
L’inizio è molto semplice, ma è nostra intenzione ampliare l’offerta, seguendo i tempi liturgici e le ricorrenze mariane; terremo presente anche il tema della carità, che è il carisma dato dallo Spirito all’Istituto.
 

CELEBRAZIONE PER IL TEMPO PASQUALE
Morti e risorti con Cristo
Fratelli e sorelle, nel fonte battesimale si dischiude la porta della vita nello Spirito e si riapre ai figli della Chiesa la soglia vietata del paradiso. Qui è offerto all’uomo il lavacro salutare che lo guarisce dalle piaghe devastanti dell’antico ...continua

 

CELEBRAZIONE PENITENZIALE
in preparazione alla pasqua
Gesù ha voluto manifestarci che il Padre suo perdona sempre al peccatore pentito. E perché noi lo comprendessimo meglio, ce lo ha spiegato con la parabola del padre misericordioso. Il Padre è Dio e i due fratelli siamo no ...continua

 

ADORAZIONE
per la sera del Giovedì Santo
A nostro Signore Gesù, che in questo giorno si è consegnato alla passione per la nostra salvezza dopo averci lasciato il mistero eucaristico in segno di eterna alleanza, a lui che vive glorioso con il Padre nell’unità dello ...continua

 

VIA CRUCIS AL COLOSSEO
Venerdì Santo, 18 aprile 2014
Dio ha messo sulla Croce di Gesù tutto il peso dei nostri peccati, tutte le ingiustizie perpetrate da ogni Caino contro suo fratello, tutta l’amarezza del tradimento di Giuda e di Pietro, tutta la vanità dei prepotenti ...continua

 

PADRE NELLE TUE MANI CONSEGNO IL MIO SPIRITO
Leggendo con attenzione il brano possiamo individuare i seguenti passaggi: il cammino di salita al calvario, la meta, la crocifissione e la collocazione dei crocifissi: Gesù è in mezzo ai due malfattori, la prima reazione di Gesù ...continua

 

PREGO COME BARTOLOMEA ALL'INIZIO DEL NUOVO GIORNO Bambini di IV elementare
Gli alunni di quarta B della scuola primaria dell’«istituto Margherita» Bari, riflettendo sulla preghiera di Bartolomea, ne hanno scritta una esclusivamente personale: respiriamo la freschezza e la spontaneità del ...continua

 

PREGHIERA SANTO ROSARIO
Chiediamo a Maria il dono di essere
TESTIMONI DI MISERICORDIA

«Abbiamo sempre bisogno di contemplare il mistero della misericordia...», ma «ci sono momenti nei quali in modo ancora più forte siamo chiamati a tenere fisso lo sguardo sulla misericordia per diventare noi stessi segni ...continua

 

IL SANTO ROSARIO
In prossimità della Beatificazione di Papa Paolo VI, ci facciamo accompagnare dalle sue parole e dai suoi inviti per rinnovare la nostra filiale devozione a Maria, Regina del Santo Rosario, e per intensificare la nostra preghiera per la Chiesa e per l'umanità intera.

MARIALIS CULTUS, Esortazione Apostolica, 2 febbraio 1974
RECURRENS MENSIS OCTOBER; Esortazione Apostolica, 7 ottobre 1969
UDIENZA GENERALE, mercoledì 7 ottobre 1964

 

BREVE STORIA DEL ROSARIO
Lo studio della storia del rosario, necessariamente frammentario e per grandi linee, risponde ad una legittima curiosità spirituale e consente di cogliere in profondità il significato e lo spirito di questa preghiera ...continua

 

LA CATTEDRA DI UNA SINGOLARE PREGHIERA
Giovanni Paolo II
Inginocchiandomi qui, presso la grotta di Massabielle, sento con emozione di aver raggiunto la meta del mio pellegrinaggio. Questa grotta, dove apparve Maria, è il cuore di Lourdes. Fa pensare alla caverna del monte Oreb, dove Elia
...continua

 

MARIA, MODELLO E GUIDA NELLA FEDE - (Lc 1,39-45)
Giovanni Paolo II
Ci accompagnano, lungo la via della croce, le La prima beatitudine riportata nel Vangelo è quella della fede, ed è riferita a Maria: "Beata colei che ha creduto" (Lc 1,45). Queste parole, pronunciate da Elisabetta, pongono in rilievo
...continua

 

LA PREGHIERA DEL ROSARIO - Breve commento alla "Lettera apostolica 'Rosarium Virginis Mariae"
Giovanni Paolo II
La preghiera del rosario è stata definita un’ “arte personalissima” anche se la sua recita avviene di solito in un contesto comunitario. Papa Paolo VI (deceduto nel 1978) nell’esortazione apostolica “Marialis cultus” (1974) descriveva
...continua

 





 

 

DOCUMENTI

AMMINISTRATIVI

D.Lgs. 231/2001 Codice Etico

D.Lgs. 196/03 Privacy

 

 

 

LITURGIA DEL GIORNO

liturgia del giorno

liturgia diaria

liturgy of the day

 

 

ENGLISH VERSION

 

CONTATTI

 

CHI SIAMO

oggi

spiritualità

origini

protagonisti

storia

 

DOVE SIAMO

continenti - stati

province religiose

comunità

_case dipendenti

_delegaz.gen. centro-sud italia

_delegaz.gen. lombardia

_delegaz.gen. giappone

_delegaz.gen. zambia e zimbabwe

_argentina

_bangladesh

_brasile

_calcutta (india)

_calicut (india)

_dharwad (india)

_mangalore (india)

_myanmar

_new delhi

_north-east india

_secunderabad (india)

_south-east india

_triveneto (italia)

 

 

CHE COSA FACCIAMO

lo sviluppo del carisma

servizio educativo

servizio sanitario

formazione

povertà emergenti

 

 

SCRITTI

voto di carità

promemoria

miserabile offerta

scritti spirituali

 

ARCHIVIO

dal mondo

testimonianze

tempo liturgico

sussidi e preghiere

celebrazioni

 

ATTUALITA'

messaggi del papa

omelie a s. marta

catechesi

conferenza episcopale italiana

agenziasir.it

fides.org

zenit.org

asianews.it

popoli.info

misna.org

 

 

PUBBLICAZIONI

pubblicazioni

linee educative

 

 

 

 

AUDIO

 

VIDEO

 

PHOTOGALLERY

 

VATICANPLAYER

PASTORALE GIOVANILE

cascina mariet

noi suore di carità

 

 

FRATERNITA' SPIRITUALE

 

SOLIDARIETA'

adozioni

calendario

progetti

fondo di solidarietà

 

PROGETTI E SOLIDARIETA'

 

LUOGHI SIGNIFICATIVI

lovere conventino

santuario di lovere

santuario di milano

casa madre milano

ghirla romitaggio

 

LINK

suore di maria bambina

chiesa cattolica

informazione

associazioni

 

  sito web ufficiale: www.suoredimariabambina.org