aggiornato il 6 febbraio 2016

 

  Fondato a Lovere nel 1832, l'Istituto è presente oggi in molte parti del mondo e, attraverso le opere di misericordia, risponde ai molteplici bisogni dell'uomo di ogni tempo.
Nel sito troverai la storia dell'Istituto, le caratteristiche della sua missione nella Chiesa universale, la descrizione delle comunità e dei servizi apostolici da loro svolti, le iniziative di pastorale giovanile e quelle di solidarietà, oltre a informazioni relative ai contesti in cui esso compie la sua opera.

 


 

Tragedia sull'Himalaya
Incerta la sopravvivenza

Ieri siamo state al villaggio e abbiamo iniziato il lavoro di ri-costruzione

 

LA GIOIA DI PROGREDIRE
Egitto, Africa

Suor Vijaya Thumma Reddy della comunità di Suez e suor Ansamma

 

LOVERE: "FUORI DI SE'"
Lovere, Italia

Come già da qualche anno noi, giovani professe perpetue residenti

 

"SVEGLIATE IL MONDO
Milano, Italia

Queste parole di papa Francesco sono anche il titolo del raduno

 

AFFAMATI DI VITA
Delegazione Centro-Sud, Italia

Anche quest’anno è tornata ad animare le calde e noiose giornate

 

LA PAROLA CHE CONFORTA
Delegazione Centro-Sud, Italia

Ho scritto a papa Francesco
- dice suor Giovanna ladevaia -

 

UNA NUOVA CASA
Provincia New Delhi, India

II 15 settembre è stata benedetta la nuova casa «Bartolomea Sadan».

 

 

 





 
 

14 FEBBRAIO: PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA
Gian Mario Redaelli
La fede “professata” è il filo conduttore che lega in unità le letture odierne. La Quaresima, il cui cammino abbiamo iniziato con l’austero segno delle ceneri, è dunque il tempo della fede e della pronta e gioiosa adesione al progetto di Dio. Una fede professata non solo con la bocca, ma anche con il cuore, cioè nella nostra decisione di seguire il Maestro che sale a Gerusalemme per la Pasqua. La Quaresima suona, quindi, appello alla conversione, a tornare ...continua

 

PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA:
Giù le maschere!
Paolo Curtaz
Giù le maschere; finito il Carnevale, deposti i costumi, siamo ormai entrati nel grande deserto: quaranta giorni di autenticità, di preparazione alla Pasqua, quaranta giorni in cui — come Gesù — ogni anno facciamo il punto della situazione, guardiamo al fondo del cuore e della vita per capire in che direzione stiamo veleggiando. Giù le maschere: nel deserto non c’è bisogno di essere diversi da ciò che si è; l’apparenza non serve: sono messo ...continua


MERCOLEDÌ DELLE CENERI:
Buon cammino!
Paolo Curtaz
Amico che ti stai recando al lavoro, sorella che stai preparando la colazione ai tuoi: buona Quaresima! Oggi iniziano i quaranta giorni di deserto, giorni che ogni anno i cristiani vivono nel segno della verità e della scoperta di se stessi, giorni utili a riscoprire la solidarietà verso i fratelli e correggere il tiro se vediamo di essere fuori percorso per raggiungere il traguardo del Regno. Digiuno e preghiera. Giorno di digiuno oggi, in cui siamo chiamati a saltare uno ...continua


MERCOLEDÌ DELLE CENERI

Gian Mario Redaelli
È ben racchiuso nelle tre espressioni che sono risuonate nelle letture odierne. Sono tre imperativi che, se accolti, orientano il cammino che oggi intraprendiamo verso la Pasqua. È il caso di dire, come qualcuno ha scritto, che il Mercoledì delle Ceneri “è la porta della Quaresima”. Con simboli molto incisivi, la Parola di Dio mette nel cuore una gioiosa speranza, capace di vincere la sottile tentazione di credere che nulla cambi attorno a noi e nel mondo. Proviamo ...continua

 

LA QUARESIMA NELLA STORIA
L'anno liturgico è la celebrazione dell'opera di salvezza di Cristo che viene realizzata mediante una commemorazione sacra (o memoriale) in giorni determinati, nel corso dell'anno. La liturgia dilata, nel tempo degli uomini, il mistero della salvezza. La Chiesa, quindi, mediante la liturgia, continua ad attuare, nei suoi tempi e con i suoi riti, le azioni di salvezza operate da Gesù. L'anno liturgico non è dunque una serie di idee o di feste, ma ...continua

 

LA QUARESIMA IN BRICOLE:
Un segno ... un tempo ... un impegno ...

Il mercoledì delle ceneri avvia, nella liturgia romana, il periodo di preparazione alla Pasqua, chiamato Quaresima. Si parte con un segno, si attraversano quaranta giorni, numero carico di simbolismo, si tende a costruire un atteggiamento stabile di pentimento e di riconciliazione. Le CENERI, i QUARANTA GIORNI, LA RICONCILIAZIONE sono elementi portanti di questo tempo. Il segno dell'imposizione delle ceneri non appartiene alla nostra cultura ...continua


LA QUARESIMA:
“Risvegliare la coscienza assopita davanti al dramma della povertà!”

Papa Francesco, col suo messaggio, indica nella Quaresima un’opportunità di conversione e solidarietà. “Non perdiamo questo tempo di Quaresima favorevole alla conversione!”. È l’appello con il quale Papa Francesco conclude il suo messaggio per la Quaresima 2016 che si apre il 10 febbraio, mercoledì delle Ceneri. Tema del documento, presentato il 26 gennaio in Vaticano, “Misericordia io voglio e non sacrifici (Mt 9,13). Le opere di misericordia nel cammino ...continua

 

 

 

PROPOSTE DI MEDITAZIONI  - Desideriamo offrire testi spirituali, che possono essere di aiuto per nutrire la nostra fede e rafforzare la nostra vita in Cristo: sono un'occasione per confrontare la nostra esperienza cristiana con quella di testimoni 'antichi' e contemporanei. I testi sono presi da: Meditazioni per l'anno liturgico. Dagli Autori di tutti i tempi.


In Cristo siamo stati tentati e in lui abbiamo vinto il diavolo - sant'Agostino
L'attualitàdelle opere di misericordia ... - Vincenzo Rini

 
 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
L’idea di uno spazio dedicato alla preghiera, a proposte di riflessione e di brevi meditazioni sulla Parola, nasce dal desiderio di offrire un contributo a coloro che si sentono sollecitati dal Signore Gesù a entrare nella propria camera per pregare il Padre nel segreto (cfr Mt 6,6), e di suscitare il bisogno di difendere tempi di silenzio e di raccoglimento. Inoltre, vogliamo mettere a disposizione materiale utile per celebrazioni comunitarie.
L’inizio è molto semplice, ma è nostra intenzione ampliare l’offerta, seguendo i tempi liturgici e le ricorrenze mariane; terremo presente anche il tema della carità, che è il carisma dato dallo Spirito all’Istituto.
 

IL SANTO ROSARIO
In prossimità della Beatificazione di Papa Paolo VI, ci facciamo accompagnare dalle sue parole e dai suoi inviti per rinnovare la nostra filiale devozione a Maria, Regina del Santo Rosario, e per intensificare la nostra preghiera per la Chiesa e per l'umanità intera.

MARIALIS CULTUS, Esortazione Apostolica, 2 febbraio 1974
RECURRENS MENSIS OCTOBER; Esortazione Apostolica, 7 ottobre 1969
UDIENZA GENERALE, mercoledì 7 ottobre 1964

 

BREVE STORIA DEL ROSARIO
Lo studio della storia del rosario, necessariamente frammentario e per grandi linee, risponde ad una legittima curiosità spirituale e consente di cogliere in profondità il significato e lo spirito di questa preghiera ...continua

 

LA CATTEDRA DI UNA SINGOLARE PREGHIERA
Giovanni Paolo II
Inginocchiandomi qui, presso la grotta di Massabielle, sento con emozione di aver raggiunto la meta del mio pellegrinaggio. Questa grotta, dove apparve Maria, è il cuore di Lourdes. Fa pensare alla caverna del monte Oreb, dove Elia
...continua

 

MARIA, MODELLO E GUIDA NELLA FEDE - (Lc 1,39-45)
Giovanni Paolo II
Ci accompagnano, lungo la via della croce, le La prima beatitudine riportata nel Vangelo è quella della fede, ed è riferita a Maria: "Beata colei che ha creduto" (Lc 1,45). Queste parole, pronunciate da Elisabetta, pongono in rilievo
...continua

 

LA PREGHIERA DEL ROSARIO - Breve commento alla "Lettera apostolica 'Rosarium Virginis Mariae"
Giovanni Paolo II
La preghiera del rosario è stata definita un’ “arte personalissima” anche se la sua recita avviene di solito in un contesto comunitario. Papa Paolo VI (deceduto nel 1978) nell’esortazione apostolica “Marialis cultus” (1974) descriveva
...continua

 





 

 

DOCUMENTI

AMMINISTRATIVI

D.Lgs. 231/2001 Codice Etico

D.Lgs. 196/03 Privacy

 

 

 

LITURGIA DEL GIORNO

liturgia del giorno

liturgia diaria

liturgy of the day

 

 

ENGLISH VERSION

 

CONTATTI

 

CHI SIAMO

oggi

spiritualità

origini

protagonisti

storia

 

DOVE SIAMO

continenti - stati

province religiose

comunità

_case dipendenti

_delegaz.gen. centro-sud italia

_delegaz.gen. lombardia

_delegaz.gen. giappone

_delegaz.gen. zambia e zimbabwe

_argentina

_bangladesh

_brasile

_calcutta (india)

_calicut (india)

_dharwad (india)

_mangalore (india)

_myanmar

_new delhi

_north-east india

_secunderabad (india)

_south-east india

_triveneto (italia)

 

 

CHE COSA FACCIAMO

lo sviluppo del carisma

servizio educativo

servizio sanitario

formazione

povertà emergenti

 

 

SCRITTI

voto di carità

promemoria

miserabile offerta

scritti spirituali

 

ARCHIVIO

dal mondo

testimonianze

tempo liturgico

sussidi e preghiere

celebrazioni

 

ATTUALITA'

messaggi del papa

omelie a s. marta

catechesi

conferenza episcopale italiana

agenziasir.it

fides.org

zenit.org

asianews.it

popoli.info

misna.org

 

 

PUBBLICAZIONI

pubblicazioni

linee educative

 

 

 

 

AUDIO

 

VIDEO

 

PHOTOGALLERY

 

VATICANPLAYER

PASTORALE GIOVANILE

cascina mariet

noi suore di carità

 

 

FRATERNITA' SPIRITUALE

 

SOLIDARIETA'

adozioni

calendario

progetti

fondo di solidarietà

 

PROGETTI E SOLIDARIETA'

 

LUOGHI SIGNIFICATIVI

lovere conventino

santuario di lovere

santuario di milano

casa madre milano

ghirla romitaggio

 

LINK

suore di maria bambina

chiesa cattolica

informazione

associazioni

 

  sito web ufficiale: www.suoredimariabambina.org