Sussidi e preghiere

Far trasparire l’Amore di Gesù

Far trasparire l’Amore di Gesù

Sorella più che cara, ho letto e riletto, con profonda gioia, la tua lettera e, con la grazia del Signore, di trarne profitto… hai ragione nel dire che non è una catena ciò che mi lega a Gesù, ma un anello e questo pensiero mi rende felice. Spero solo di...

leggi tutto
Bartolomea e Vincenza: sante insieme

Bartolomea e Vincenza: sante insieme

 IL «BINOMIO DI LOVERE»Durante le celebrazioni le due Sante emergono anzitutto insieme, in rapporto tra loro, l’una necessaria all’altra, complementare all’altra,grazie alla loro diversità: insieme e distinte per la specificità dei doni e delle funzioni a...

leggi tutto
CRISTO VIVE! EGLI È LA NOSTRA SPERANZA.

CRISTO VIVE! EGLI È LA NOSTRA SPERANZA.

Egli vive! Occorre ricordarlo spesso, perché corriamo il rischio di prendere Gesù Cristo solo come un buon esempio del passato, come un ricordo, come qualcuno che ci ha salvato duemila anni fa. Questo non ci servirebbe a nulla, ci lascerebbe uguali a prima, non ci libererebbe. Colui che ci colma della sua grazia, Colui che ci libera, Colui che ci trasforma, Colui che ci guarisce e ci conforta è qualcuno che vive. (CV 124)

leggi tutto
VOGLIO DI PIÙ

VOGLIO DI PIÙ

Sotto la Croce : Una preghiera contemplativa – La Croce pertanto racconta il ‘ voglio’ più profondo di Dio che supera ogni nostra aspettativa e permane nel tempo come segno d’amore più grande di quello che possiamo immaginarci.

leggi tutto
VIA CRUCIS DEL SILENZIO

VIA CRUCIS DEL SILENZIO

La croce di Cristo non mostra solo il silenzio di Gesù come sua ultima parola al Padre, ma rivela anche che Dio parla per mezzo del silenzio: «Il silenzio di Dio, l’esperienza della lontananza dell’Onnipotente e Padre è tappa decisiva nel cammino terreno del Figlio di Dio, Parola incarnata.

leggi tutto
CELEBRAZIONE PENITENZIALE IN PREPARAZIONE  ALLA PASQUA

CELEBRAZIONE PENITENZIALE IN PREPARAZIONE ALLA PASQUA

Il testo evangelico di Marco ci dice che dal cuore escono le intenzioni cattive che contaminano l’uomo. Davanti all’elenco che questo Vangelo presenta è importante dire: “Ci tocca”, cioè non siamo esenti da queste cose; sono atteggiamenti che abbiamo dentro.

leggi tutto
GIOVEDÌ SANTO  ADORAZIONE

GIOVEDÌ SANTO ADORAZIONE

In questa sera vegliamo contemplando Gesù che si consegna nelle mani del Padre, del quale compie perfettamente la volontà; nelle mani dei peccatori, per i quali vive la Passione; nelle mani della morte, che egli vincerà. Nel segno umile e spiazzante del pane spezzato e consegnato noi riconosciamo questo mistero d’amore.

leggi tutto