“Maria, il mondo ti possiede!
La tua nascita gli rivela il segreto del suo destino,
il segreto d’amore che lo chiamò dal nulla,
perché diventasse l’abitazione di Dio al di sotto dei cieli.
Di, riflesso in modo più può sotto i veli del corpo fragile di una bambina
Dio conquistato egli stesso da tanta debolezza,
unita per grazia sua a tanto amore che egli ne fa il suo capolavoro,
manifestando in essa suo Figlio.
In questo giorno in cui il primo slancio della tua anima santissima fu per il Signore,
il primo sorriso degli occhi per i genitori che ti misero al mondo;
si degni la beata Anna ammetterci a baciare in ginocchio le tue mani benedette, già pronte alle divine larghezze delle quali sono predestinate dispensatrici.
E intanto cresci, dolcissima bambina, si irrobustiscano i tuoi piedi, per schiacciare il capo al serpente, prendano forza le tue braccia, per portare il tesoro del mondo;
l’angelo e l’uomo, tutta la natura;
Dio Padre, Figlio, Spirito Santo, sono in attesa del momento solenne in cui Gabriele potrà spiccare il volo dal cielo per salutarti piena di grazia e portarti il messaggio d’amore.”

                                                                                                                            – L’Anno Liturgico, Abate Guéranger

 

 

PER LA SANTA MESSA  E  Il ROSARIO CLICCA QUI:  IL CANALE YOUTUBE MARIA BAMBINA

 

Per il testo del Rosario: PDF